Elba

Le ulcere non danno tregua a mia mamma…..sebbene ne abbia sofferto negli anni e riesca ad intraprendere subito la cura, questa volta non c’è verso di uscirne, con conseguenti dolori ed immobilità che endono le giornate difficili ed interminabili….meno male che riesce ancora a lavarsi e vestirsi, così a me rimane la spesa, cucinare, servirla e pulire, oltre ad inspirare e espirare con calma x cercare di non ribattere alle sue continue lamentele che non riguardano solo lo stato di salute….Inoltre ha un prurito che la tormenta da anni, ma come le ulcere, nelle ultime settimane ha ripreso a correre e a darle ulteriori fastidi…..Credo che il tutto sia dovuto al fegato, oramai in condizioni critiche ed il tempo non gioca dalla nostra parte….così come x il compagno di mia sorella….in poco più di un mese ha perso più di venti chili….la chemio a cui si sta sottoponendo è un palliativo x tenergli accesa una speranza già spenta e sepolta….non c’è niente di più difficile in queste situazioni….la compagnia e la disponibilità senza ulteriori miglioramenti non bastano mai….ma più di così è difficle fare….

Firenze

Settanta kili di cozze da pulire in meno di due giorni….ho ancora le mani che mi bruciano….dei piedi meglio non parlarne….Un altro evento del cazzo, dove devi passare giorni a preparare in anticipo una festa della quale non ti rendi neanche conto, se non x la confusione esterna ed interna…..loro poi fanno l’incasso e a noi a malapena un grazie….vedo lo chef che grigna i denti e si abbassa….”….Ho le gambe a pezzi, mi dice….appena tocco letto…sprofondo….”….”…..Sprofondo rosso, rispondo….metti da parte le tue buone maniere, che qui te se inculano….non gliene fotte un cazzo di dove sei…chi sei…o cosa fai….correre…e basta….è il loro motto…..una lotta, persa, contro il tempo…..”….Mi guarda sorridendo….è una brava persona…una delle poche che abbia mai conosciuto in cucina….umile, sereno, disponibile, puntuale, gentile e perfino anche troppo pulito….riesce sempre a non sporcarsi mai troppo e a finire il servizio con gli indumenti quasi intatti….il mio esatto contrario….finisco sempre con magliette irriconoscibili….Stranamente in passato non ho fatto altro che litigare con chef arroganti, presuntuosi e molte volte pure incopetenti…..e stavo dall’altra parte, quella della sala…..qua invece dividiamo le nostre lunghe ed interminabili giornate…..gli piace anche scherzare ed un pò di ironia, con la vecchia che ha sempre le antenne alzate, non fa mai male…..talvolta coinvolgiamo pure lei fino a quando non la senti dire….”…..Forza bambini….siamo in ritardo…..mettiamo in ordine che si comincia….”…..La musica è ancora alta, fuori continuano più a bere che a mangiare….è il momento di sistemare e togliersi dai coglioni….ho le mani piene di tagli che faccio pure fatica a spingere le lettere sulla tastiera del pc….talvolta anche se ho voglia di scrivere qualcosa, rinuncio….un pò x i tagli e un pò x la stanchezza, assoluta vincitrice di ogni fine giornata….

Elba

….”…..Ma sei sicuro che questo pane è quello integrale?…..xchè mi sembra diverso…la prossima volta prova a prendere….”….”…..Mamma….è la forma diversa…ma la farina è sempre quella…ho fatto una fucking ora di fila x questo pane….”….E’ un martello….passami un pò di vino….il coltello…il telecomando…sai che mi piacerebbe….delle patatine fritte….ma quando le friggi, non lasciare la copercella sulla padella, meglio un foglio di giornale, così l’olio non riscalda troppo e non schizza via…la persiana…chiudi la persiana che si è alzato vento….ma l’hai preso il caffè….ne è rimasto poco…(….c’è più di mezzo barattolo….)….ahhh….le gambe…mi fanno sempre male….stasera però non cucinare ancora verdura…voglio….un pò di carpaccio…però che schifo la carne cruda….e magari se Jessika, che mi sta dando una grossa mano a fare e sopportare, magari, dille se passa lo straccio in terra, stamani mi trascinavo lo sporco dietro….”….Mamma…porca di quella cagna ladra….l’ha passato meno di due giorni fa….ti ha pulito tutto il bagno…fatto la lavatrice, steso la roba, pulita la cucina meglio di uno chef di hotel…stai tranquilla….”….”….Ah…se solo le mie gambe potessero essere quelle di prima….”….Blue russa sul tappeto….ha camminato nel bosco stamani, mangiato, bevuto….se solo potessi essere io…un cane….

Maggio 2009 – Elba

…”….Gluca, dico, la vedo molto bene con questa bella giacca bianca…quasi quasi le faccio una foto, la mando a sua madre a Lecce, cosi’ la mette sul comodino in camera e la sera fa’ una preghierina…x lei…”…”…Mavafanculo…risponde…meno male che ci sei tu a tirarmi su’ il morale…qui mi fanno scoppiare…altro che chef de rang…sto’ facendo il commis a loro due…posate, bicchieri…pulire x terra…ma dove si e’ mai visto pulire x terra…uno chef de rang…che spazza e struscia il pavimento…mavaffanculo…”….”…Relax my friend, rispondo…dicono che dovrebbero arrivare un paio di commis di sala…intanto….organizziamoci…poche parole con gli altri…lo sai…sono troppo piu’ bravi di noi…comunque sai cosa penso?…ti ci vorrebbe ma una bella scopata…allora si’ che ti passa…”…Sorride…e’ un bravo ragazzo, un po’ chiuso, timido…forse non arrivera’ neanche a fine stagione…lascera’ prima…in questo campo se non ti ribelli, ti fai sentire, rispettare, ti mettono subito i piedi in capo…ogni posto di lavoro, dove c’e’ un numero considerevole di personale, si formano ovviamente dei gruppi che cercano di farsi le scarpe a vicenda…il tutto scatenato solo da stupide gelosie, antipatie, invidia….sono in molti a voler dimostrare di essere migliori di altri…a leccare con i superiori, solo x fare carriera…infatti io di strada ne’ ho fatta ben poca…Ieri sera, nessuno credeva che le ragazze, dopo aver lasciato la sala, sarebbero tornate, x uscire…”…Dove vai…dicevano…sei vecchio…non terneranno mai…”…A mezzanotte invece, le ho viste arrivare al bar…cambiate e tiratissime…le ho intrattenute e chiamato i ragazzi xche’ le portassero a ballare…magari piu’ tardi mi chiamano, pensavo, x raggiungerli…dato che avrei finito verso le due…niente…si sono dileguati velocemente e il giorno dopo, a cena, neanche una parola, su’ come fosse andata…figuriamoci se interessava a me…al loro posto mi sarei comportato diversamente…ma come dice Gluca…mavafanculo….