Elba

Una vergogna totale….Paese di merda….di cosa continua a meravigliarsi il nostro popolo, quando ormai tutto va a rotoli….Il Dottore, forse solo xchè indossa un camice bianco, mi aveva garantito che in 3 giorni, 3 giorni avrei ricevuto il certificato medico…”….Non sono più di una 40ina di km. aveva anche aggiunto, venerdì, al massimo sabato avrà il suo certificato….”….Infatti, ad oggi non è arrivato niente, anzi in ufficio un gentilissimo signore più impegnato con il cellulare che a ricevere la gente, risponde di non sapere niente, di non aver ricevuto nessun certificato, che forse ci vorrà più di una settimana….Ma porca di quella impestata ladra, ma come cazzo l’avete spedito con il cammello?….telefono tanto x sapere, so già come andrà a finire….non sanno niente delle poste, non è colpa loro, che dispiace ma non possono fare altro….”….Si…pronto….volevo qualche chiarimento x un certificato che mi avete spedito lo scorso martedì….mi avevano garantito che in 3 giorni l’avrei ricevuto, ne sono passati 5 e nessuno sa niente…”….”…Risponde una svogliata voce femminile che sembra più disturbata che interessata…..Non si preoccupi, ci vogliono almeno tra i 7 e i 10 gioni….sa come sono le nostre Poste….”….”….Le nostre, le vostre Poste, ho appena spedito un contratto Enel x conto di mia mamma e mi hanno fatto fare x forza una prioritaria da 2 euro e 50 cents….voi forse avete riciclato qualche francobollo x la mia spedizione se occorrono tra i 7 e i 10 giorni x coprire 40 km….”….La sento ridere sottofondo, non gliene frega un cazzo….”….Le ripeto mi dispiace ma non possiamo fare altro…non sappiamo i tempi della posta….”….Meglio buttar giù altrimenti la patente non la rivedo più…..affanculo voi, i certificati, le poste e i francobolli…aspettiamo la prossima settimana, aspettiamo l’arrivo del cammello….

Piombino

Le analisi sono pronte….inoltre servono una marca da bollo da 16 euro, un certificato medico x altri 30 euro, dopo che l’avvocato e lo stesso medico avevano già dichiarato che non soffrivo di strane patologie, il certificato allora a che cazzo serve?….e un’altra ventina di euro da versare al momento della visita….oltre alla spesa delle analisi….più di cento euro x poi trovarsi di fronte ad uno pseudo dottore che appena dopo averti salutato ti dice….”….Eccone un altro beccato in flagrante….”…..Già mi stavi sul cazzo appena ti ho visto, figurati ora dopo questa ignobile battuta….Ero al lavoro, gli dico….al lavoro fino alle 4 del mattino….”….E che lavoro fa fino a così tardi dove pure si beve?….”….Questo è proprio stupido, non c’è cura….meglio stare calmi altrimenti la patente non la becco più….”…Cameriere in un ristorante, dico…era comunque il cenone di fine anno….1,17, il risultato dell’alcol test, non mi sembra unosballo eccessivo, comunque ho sbagliato e stop….non ho altro da dire….”….Più lo guardo più mi sta sul cazzo….Sulla sessantina o forse anche meno ma portati male, capelli tinti ed occhiali di pessimo gusto, continua a far girare la penna fra le dita, a sfogliare il foglio delle analisi ed a emettere sorrisini che mi fanno andare il sangue al cervello….Mi controlla la vista con gli occhiali, meglio così xchè sulla patente ho guida senza e mi dice che il certificato non me lo può dare xchè chi lo firma non ci sarà fino a martedì prossimo…..Ti pareva…..”….Torni il prossimo martedì a ritirarlo…”….”….Ho aspettato tanto posso aspettare anche fino alla prossima settimana, giorno più giorno meno, dico, e se me lo potete spedire x posta, eviterei di fare su e giù…..Ci aggiungerei come la pelle del cazzo….ma meglio essere gentili, specialmente con chi la gentilezza non sa neanche dove sta di casa….”….Un’ultima cosa, aggiunge lo scimmione….Dopo aver ricevuto il certificato, deve andare alla Prefettura a ritirare la patente, dopodichè alla Motorizzazione dove gli rilasceranno una nuova patente con un anno di validità….ci vediamo fra 12 mesi….”….Vaffanculo sarebbe il minimo, ma saluto cordialmente e me ne vado….

Carlos Ruis Zafòn

….Su mille persone che acquistano un quadro o un’opera d’arte, soltanto una ha una remota idea di ciò che sta comprando….Tutti gli altri non comprano l’opera ma l’artista, quello che hanno sentito dire di lui e, quasi sempre, quello che immaginano di lui…E’ come vendere pozioni magiche o filtri d’amore…La differenza sta nel prezzo….