Elba

Primo giorno senza Marco e si fonde il generatore. Non sarebbe cambiato niente se lui fosse ancora qui, ma come inizio non c’è male. Secondo giorno, brutto tempo e pioggia, più un forte vento di scirocco che oltre a sporcare mare e spiaggia, porta pure tante alghe. Un motivo in più X andare altrove. Gessica dice che la sfiga non mi da tregua, io continuo a pensare, nonostante alcuni scatti di ira, che c’è sempre chi sta peggio, chi ha da combattere contro malattie che non danno scampo, chi ha problemi motori, se penso solo al caro amico Max mi vengono i brividi. Il Parkinson lo ha rovesciato come un calzino. E allora che sia quel che sia.

Elba


Marco ha lasciato….troppi miseri i guadagni fino ad oggi e forse anche su pressione della moglie, ha preferito rinunciare. Non è stato il suo gesto migliore, troppo facile abbandonare la barca quando fa acqua, anche perché tutte le beghe rimangono sulle mie spalle, senza contare il fatto che non avrò più neanche il tempo per quello stacco di meno di due ore che ma consentiva di poter andare a mangiare un boccone decente e sbrigare tutto il resto….posta, banca, ragioniere e cazzi vari. Mi sparerò un bel nove/21 con l’aiuto di Gessica , la quale mi sta dando tutto il sostegno possibile. Purtroppo il tempo non è stato granché, la stagione pure, i segni negativi sono ovunque, le presenze in calo e i presenti con pochi soldi da spendere. Restano una quarantina di giorni per salvare il possibile o perlomeno non affondare del tutto.



Elba

Oramai è appurata….la stagione in corso non sarà una stagione da ricordare, un pò x il tempo, un pò x il basso profilo dei villeggianti, non spendono un cazzo, un pò x i tanti problemi irrisolti dell’isola, che puntualmente vengono rimandati a settembre, come i ragazzi a scuola….e così bisogna già pensare a salvare il possibile, cercare almeno di non rimetterci più di tanto e soprattutto cercare la soluzione migliore x il prossimo inverno….Mi ha detto male, non era il momento di fare qualcosa in proprio….Intanto alla faccia dei migranti, dei porti aperti o chiusi che siano, le prime pagine dei giornali sono tutte x CR7 alla Juventus e x l’incidente in moto di George Clooney….siamo proprio messi bene….

Elba

Oramai è tutto un hashtag…..#colazione#cappuccino#brioche#bar#bellagente#hocagato#coloremarroncinobellochiaro# si deve taggare tutto….non c’è verso…..e trovare sempre pure il tempo e la voglia di farlo….dovunque si posta…che sia facebook o instagram o qualche altro social….l’importante è taggare….ormai è un Must….saranno cambiati i tempi, come mi dicevano le persone anziane quando ero giovane, quelle persone che poi trovavano in noi un grosso cambiamento generazionale…..noi che in fondo rispetto ad ora, si viveva di tanti sogni e poche certezze, tanti dubbi e poche risposte…..gli unici aiuti arrivavano dalla tv, le radio e qualche enciclopedia ammuffita…..oggi basta un click e hai tutto a portata di mano ed il tutto svanisce prima ancora che abbia inizio….