Elba

Ho deluso..,ho deluso mia madre, ho deluso profondamente Gessica, che non sono neanche riuscito a ripagare come avrebbe meritato. Sono sfatto, sfinito, nel corpo e nella mente, Dormo male e mangio peggio. Ho buttato al vento anni di sacrifici, mio padre diceva sempre che ognuno ha ciò che si merita e sinceramente non credevo di meritare tanto. Qualche sbaglio ovviamente ci sarà stato ma dal 20 di marzo ho lavorato senza sosta, senza un giorno di riposo e senza risultato. Non ho rimpianti ci ho provato, non è andata bene ma ci ho provato. Viviamo  nel limbo tra ciò che siamo e ciò che vorremmo essere e spesso senza riuscire a fare gli ultimi e decisivi gradin per poi inesorabilmente riparte dal fondo.

Elba


Dopo la pericardite ho impiegato 10 anni per tirarmi su. Oggi sono tornato a raschiare il fondo e ce ne vorranno  almeno altrettanti per ripartire, a meno che non mi sparo un colpo secco in piena fronte e risparmio altri dieci anni di merda.

Elba


Non è andata come speravo, un po’ per la stagione che hai segnato un meno 30 per cento e un po’ per il prezzo che c’è da pagare il primo anno di gestione. Ora tutta salita e pedalare.

Elba


Allora è vero..,,Un altoatesino dopo aver chiamato sua moglie diverse volte, senza aver ottenuto risposta, la chiama per nome.,..Heidi Heidi vieni a vedere dice…Sti cazzi allora è vero…Heidi esiste….e io che pensavo fosse solo un personaggio dei cartoni animati..,Le assomiglia anche un po’…..ho pure conosciuto Heidi in carne ed ossa….prendiamola a ridere, la stagione appare segnata….ho aspettato tanto e mi sono beccato le due peggior stagioni in assoluto degli ultimi 30 anni….e va bene così, canterebbe Vasco Rossi, senza parole..,,,

Elba

Una signora mi chiede cosa ci sia in fondo al parcheggio….”…La fine rispondo, senza neanche alzarmi dalla sdraio che occupo da circa un paio di ore….lavoro inesistente se non c’è un inversione di rotta si rischia grosso. “ Grazie buonasera risponde con un’arIa di sufficienza l’antipatica, ci metto poco a capire le persone…Indossa un paio di Hogan, maglia Gucci e borsa Prada, occhiali Dolce e Gabbana, non so l’intimo ma solo ciò che porta vale più di mezzo armadio mio. Tre turiste Tedesche sorridono mentre scattano il solito selfie, lei le guarda con invidia, il marito poco più in là la chiama Amore….Amore andiamo andiamo che facciamo tardi….Dove dovrà andare con tanta fretta…lei non lo caca neanche di striscio, continua a fissare le ragazze immersa in chissà quale ricordo…Ormai sono più ricordi che speranze….la solita macchina entra e gira nel parcheggio scattando foto senza neanche scendere, questi sono i peggiori, i turisti da mille foto del cazzo al giorno, poi ci sono quelli come la signora che scendono ma che ovviamente non consumano al bar, indossano migliaia di euro di vestiti ma dove possono sfruttano l’occasione, la sosta gratuita e ll punto panoramico per le foto, l’inversione di marcia     e domande su domande sulle spiagge, oramai sono rassegnato come il vecchio Fantozzi. ….

Dormi Dormi – Vasco Rossi

Stai con me… ancora un po’

solo un momento… ti pagherò

Soltanto un attimo… di Nostalgia

oppure per un attimo e poi vai via!

e tu Parli… parli…

parli di” cose che passano…”

e poi sogni… sogni

sogni che poi svaniscono

Stai con me… ci stai o no

ci stai un attimo… un giorno

ci stai per essere ancora mia…

oppure ci stai per non andare via!

e tu Dormi, dormi

mentre i miei sogni crollano.

e tu Dormi, dormi

E i sogni poi si scordano!

Stai con me…; oppure no

soltanto un attimo… Ti pagherò

ci stai per essere ancora mia

oppure ci stai per non andare via

Ed il Sole… Muore

mentre i miei sogni crollano

ed il Sole… dorme

e i sogni poi si scordano!

e tu Dormi… dormi

ora i tuoi sogni volano…

e tu Dormi… dormi

mentre i tuoi occhi “sorridono”

Elba


Quando se ne va un amico del cuore, di infanzia, con il quale hai diviso il banco di scuola dalle elementari alle medie, 8 anni insieme, per proseguire poi nella stessa compagnia della adolescenza, perdersi per anni e poi ritrovarsi come se nulla fosse, stesso sorriso, stessa disponibilità, stessa semplicità di quando eravamo bimbi, nessuna invidia, gelosia, al contrario di tanti altri pseudo amici che hanno anteposto la carriera all’ amicizia e per forza di cose devono avere amicizie di comodo, di potere, tu arrivi dopo perché ormai conti poco, ma in fondo va bene pure così, peccato che la vita ti tolga sempre il meglio e tu eri uno di quelli e ti ricorderò così senza rip vari, sei fra gli angeli, sei una nuova stella, non me ne frega un cazzo di commenti simili, ti porto con me ne stop…..tutto il resto è noia….

Elba

Maggio non è stato un granché, anzi pure peggio dello scorso anno. L’unica differenza sta nel fatto che quest’anno ho pure la pizzeria sulle spalle e come dice il Bob c’è il rischio di spaccarsi il culo solo per pagare affitto, merci, spese e personale. Le stagioni sono micidiali, non puoi permetterti di sbagliare e se poi si mette pure il tempo contro e’ come lottare contro i mulini a vento e le settimane perse non le recuperi, ti rimane solo da fare la conta dei danni e guardare avanti, i prossimi 4 mesi saranno decisivi o la va o la spacca, soltanto se la spacco alla nostra età sono cazzi amari