Lisbona

Il Barrio Alto e’ la zona che ho preferito….parte dalla bassa Lisbona e sale in un intrecarsi di stradine zeppe dei localini piu’ trendy, ma anche di posti puramente portoghesi che pero’ sembrano abbiano vita corta….C’e’ chi preferisce l’ Alfama, un’altra zona che sta scalando posizioni, sempre riguardo al vecchio centro, dove si trovano piu’ locali che fanno il Fado che a me pero’ non fa impazzire….Un po’ troppo tranquilla x i miei gusti, ma tutta la citta’ lo e’….Il centro citta’, quello in bassa o baixa come loro dicono, fa cagare….troppi turisti che non fanno altro che girare fra negozi e fare selfie….Con quei cazzo di bastoni te li trovi da tutte le parti, selfie di qui, selfie di la’…..non si capisce un cazzo….quando nei hai fatti una diecina in un giorno, stop, fai qualcos’altro….e’ diventata una corsa a chi ne fa di piu’….se poi vai a Sintra sei finito…ad una mezz’ora di treno da Lisbona, su delle colline si erge questo piccolo borgo che oramai e’ solo prettamente turistico….file di gente da ogni parte del mondo che si accalcano x andare a visitare i castelli della zona…e giu’ di selfie a piu’ non posso…alla fine non sanno neanche che era stato il Re, di che periodo si parla, cosa vi sia successo….solo innumerevoli selfie….in coda, nei castelli, nelle stanze dei castelli, sull’esterno, x la strada, sull’autobus….un manicomio….Sintra, Belem, il Monastero di Fora all’Alfama, sono i posti piu’ gettonati che pero’ andrebbero visitati di notte x evitare questi maniaci del cellulare….anche a me piace fare foto, postarle, condividerle, ma mica devo fotografare quello che faccio, che mangio, che caco….Ed oltre ai selfie, munirsi anche di buone scarpe e polpacci allenati, che le salite qui ti mettono sempre a dura prova….

Elba

Domani dovrebbe come dice il lavapiatti, finire il Ramadam….a stento, ma sembra poterci arrivare….non sentono cazzi, rischiano di lasciarci la pelle ma non mollano…Il sospirato aiuto x la sala è arrivato….E’ brava, gentile, pulita, veloce, ha esperienza….ma di bar….con i tavoli e la sala siamo in alto mare, come le barche che stanno salpando x altri lidi….o come cantava Loredana Bertè….”….Sull’onda che ti butta giù e poi ti scaglia verso il blu a respirare in alto mare….”…..

Elba

Ho il morale così in alto che se mi mettessi a sistemare foto sul pc, le cancellerei tutte….Ieri pomeriggio ho finito tardi, la sera….idem….ma il voucher non si schioda dalla cifra concordata….dovevano essere 7/8 ore al giorno, sono almeno 10/12….Ad una coppia seduta sulla sinistra, che da oltre mezz’ora non stacca gli occhi dal cellulare, senza essersi mai scambiati una parola, chiedo….”….Ma che vi parlate via what’s up?….”….”…..No no risponde lei sorridendo….solo chat con amici….x passare il tempo….”…..Che minchia ci venite a fare al ristorante vorrei dirli, a passare il tempo?….ma meglio lasciarli chattare, così rompono meno i coglioni….Al tavolo accanto 4 ragazze non fanno altro che farsi dei selfie….c’hanno pure l’asta x arrivare più lontano con il telefono…..che minchiate….dopodichè iniziano a fotografare e postare si Facebook, ogni piatto che arriva e pure ciò che stanno bevendo…vorrei suggerire loro di fotografare anche dopo aver cacato, così magari avranno qualche altro riscontro su ciò che hanno deglutito….sempre che se ne siano accorte….il cibo ormai è diventato solo un prestesto x scattare foto in continuazione da condividere con gli altri….chissà cosa gliene frega agli altri di ciò che stai mangiando?….che mode inutili, penose….Il magico Dottore invece, stasera si presenta con una camicia rosa chicco ed un paio di occhiali con le stanghette come la bandiera di arrivo di un Gran premio….mi viene alla mente una frase che ripeteva un barman, Guido, oltre 30 anni fà, quando vedevamo entrare al bar, qualcuno che vestiva con accozamento orribile….I gusti son gusti, diceva quello, mentre stava mangiando un panino con la ciabatta….

Elba

Ora che le ulcere delle gambe di mia madre sono quasi del tutto chiuse, non resta che aspettare la chiamata dall’ospedale x l’intervento all’anca….sperando che non vadano troppo x le lunghe, xchè come dice il dottore, con la sua insufficienza venosa, il rischio di nuove ulcere è sempre molto alto….Alto come il volume della tv di mia mamma, che nonostante questo, talvolta non recepisce del tutto le parole, siamo ad un passo dalle cuffie….Ad un passo dal tutto e dal niente….Se la operano potrebbe tornare a muoversi, altrimenti rischia di allettarsi….Rischiosa come invece la trattativa con il Bob x il campeggio….Siamo passati dall’eventuale gestione, alla possibilità di essere assunti e fare comunque le veci del gestore….non abbiamo però ancora aggiunto un accordo sulla percentuale….bassa dalla parte del boss, non poteva essere altrimenti, ma se allunga un pò di più il braccino, dato che comunque dovremo spaccarci il culo x lui, potremo trovare un accordo….altrimenti se lo va a prendere nel culo, mi ha già stufato….ogni volta che ci troviamo x mettere nero su bianco cambia sempre le carte in tavola….Sabato prossimo ultimo appuntamento…o si firma o troverà qualcun altro….

Elba

Riforma del lavoro?…..ma dove….affanculo….Italia…..altro che riforma, qui ce lo buttano sempre di più nel culo, fra un voucher e l’altro…,E saranno di importo minore rispetto al solito, visto che facciamo solo le pulizie, xchè aprire o meglio riaprire un hotel chiuso dallo scorso novembre, rimettere in ordine reparti come la sala, il bar, l’office, dove poi passeranno migliaia di posate e bicchieri, vuol dire solo pulire, anche se in effetti di sporco, di polvere, di disordine ne abbiamo a volontà, ma spostare decine di sedie, di tavoli, ripassare centinaia di piatti e bicchieri, anche quello è solo pulire x arrivare poi alla  meta finale….il giorno di apertura, quando poi cominceranno ad arrivare i primi turisti….già cotti a puntino e con qualcosa in meno in tasca….dimenticavo…c’è la crisi…questa fottuta crisi…

Elba

Il Maitre ha dato le dimissioni…a fine mese va via…nessuno di noi si strapperà i capelli e nessuno dall’alto della dirigenza ha mosso un dito…nessuna opposisizione…io non ho voglia neppure di commentare la sua scelta…bravissimo professionalmente, ha però un carattere e dei modi dittatoriali…in una qualsiasi e pur semplice discussione ha sempre ragione lui, di qualsiasi cosa tu parli, ha sempre ragione ancora lui…e poi, molto offensivo con tutti al primo errore e pure schifosamente vendicativo…ovviamente non ha legato con nessuno, xtanto che se lo vada a prendere nel culo dove vuole…

Maggio 2009 – Elba

E’ proprio vero, tutti i nodi tornano al pettine…affanculo…Vado al bar di mia sorella x prendere un caffe’…nell’entrare vedo il mio ex datore di lavoro…Fra i due, in caso di discussione, sarei io a rimetterci…anche se non aspetto altro…E’ alto una ventina di cm piu’ di me, che a malapena raggiungo il metro e 75….ed oltre all’altezza, anche fisicamente il confronto non regge, troppo piu’ grande, piu’ grosso….ma la testa io non l’abbasso, anzi…posso proprio entrare…a testa alta…mentre lui appena mi vede, mi da’ le spalle…nervosamente mette le mani in tasca, come a cercare qualcosa o a trovare la scusa x sfogare il nervoso, l’impaccio…lo osservo, continua a darmi le spalle e a muovere le mani velocemente…chissa’ mai cosa avra’ da trovare?…piano piano si avvicina alla porta, dalla quale esce velocemente…Ma gurada li’, penso…l’imprenditore…il vecchio compagno di scuola, che non si degna neanche di un saluto…ti sei scordato, figlio di puttana, che mi sono spaccato il culo x te, la scorsa stagione?…onestamente, fino alla fine…ho dato anche di piu’ di quanto ne avessi, proprio xche’ ti consideravo un amico…sono finito xsino all’ospedale…x cosa?…x rimetterci qualche migliaio di euro…Ma come…tu che hai parlato tanto di me, che mi hai affibbiato anche colpe non mie…tu che cambi macchina come io cambio le scarpe, x questi poveri piedi che sono rimasti la mia unica fonte di salvezza, di sopravvivenza…tu che parli sempre di soldi e di politica, tu…che con me hai diviso il banco di scuola e le prime mattinate estive, dove preferivamo il bar o la spiaggia alle noiose e lunghe lezioni dei professori…come si scorda in fretta…x cosa?…x pochi spiccioli…affanculo…della tua amicizia non ne fotte un cazzo, ma indipendentemente dal lavoro…un saluto non si nega a chi si conosce da una vita….anche se si e’ sbagliato…e ricordati, che se cammini guardandoti le punte delle scarpe, vuol dire che sei solo un uomo di merda…