Elba

La parrocchia è piccola, situata in zona periferica e frequentata perlopiù da extracomunitari e residenti limitrofi che arrivano la mattina verso le 10 a ritirare una borsa di spesa che smistiamo appena arriva la Misericordia a consegnarci i prodotti donati dai vicini supermercati….Con me c’è una ragazzo che si è già fatto un anno e con un altro da scontare, un altro con problemi di testa inserito in un percorso di recupero e un macedone che vive la da anni, il braccio destro del Prete, onnipresente e che si occupa di controllare, del giardino e di preparare la piccola mensa….Ce l’ha a morte con i Kosovari che dice sono solo trafficanti di droga, di armi, di organi e sfruttatori della prostituzione….Niente male dico come…vicini di casa….E pure coperti dai caschi Blu dell’Onu aggiunge e dai politici Italiani….è con loro che trafficano….Niente Mafia dico io….Mafia? dice sorridendo….Mafia = Politici…..La stanza non è grandissima ma fa un freddo bestia….Loro continuano ad entrare ed uscire x fumare…quello fuori di testa dice che oggi ha prelevato 30000 euro in banca, ma non li ha ritirati….Solo virtuali….solo operazioni virtuali….poi li prendo con calma, manca ancora una settimana a Natale, poi festeggiamo….L’altro invece patito di ogni tipo di esplosivo in pochi minuti mi spiega come poter miscelare elementi chimici, costruire, maneggiare….gli è esploso un detonatore in mano qualche anno fa, ci ha lasciato un occhio, ha parte delle mani ricostruite e una bella cicatrice sull’addome…..Iniziano ad arrivare per il pranzo…pasta al pomodoro, pollo con verdure e hai più veloci pure uno yogurth….Mangio accanto al Macedone che con il cellulare mette musica folcloristica di casa….Ascolta dice….ascolta….ma prima mangia che fa freddo….

Elba

Domani dovrebbe come dice il lavapiatti, finire il Ramadam….a stento, ma sembra poterci arrivare….non sentono cazzi, rischiano di lasciarci la pelle ma non mollano…Il sospirato aiuto x la sala è arrivato….E’ brava, gentile, pulita, veloce, ha esperienza….ma di bar….con i tavoli e la sala siamo in alto mare, come le barche che stanno salpando x altri lidi….o come cantava Loredana Bertè….”….Sull’onda che ti butta giù e poi ti scaglia verso il blu a respirare in alto mare….”…..

Novembre 2007

aeec86cbdcce34f9ebc359272c7be7b2.jpg   ” Sunflower “