Ma che sarà – Edoardo Bennato

Ma che sarà, che cosa t’offrirà
quest’altra storia, quest’altra novità
l’unico rischio è che sia tutto finto
e che sia tutta pubblicità!…

Ma che ne sai, se non ci provi mai
che rischi corri se non vuoi volare
coi piedi a terra, legato alla ragione
ti passa presto, la voglia di sognare!

Ma è quello che vogliono da te
già appena nati ci hanno abituati
a non pensare, ma a darcene l’illusione
e sempre con la scusa della ragione!…

E anche se fosse solo finzione
solo il pretesto per fare una canzone!
vale la pena almeno di tentare
se è un’occasione per poter volare
allora non la sprecare, prova a volare!…

Attenzione-attenzione! Comunicato ufficiale!
parla l’organo del partito, non lasciatevi suggestionare!
Quella voce che vi invita a volare
è di un maniaco sabotatore!…
Spegnete la radio adesso
giradischi e registratori, presto!… presto!…

Ma la radio va e non si fermerà
ti prenderà per mano ti insegnerà a volare
visti dall’alto i draghi del potere
ti accorgi che son draghi di cartone!…

E anche se fosse solo finzione…

Attenzione-attenzione! A tutte le persone serie!
consapevoli, equilibrate, non lasciatevi suggestionare!
abbiamo ben altri progetti per voi
uomini del 2000, saggi e civili
perciò prestate attenzione
solo alla voce della ragione!…

Ma la radio va e non si fermerà ti prenderà per mano, ti insegnerà a volare, visti dall’alto i draghi del potere ti accorgi che son draghi di cartone!…

Ma non lo vedi sono di cartone
se resti a terra che vuoi capire
con la scusa di schiarirtele
ti confonderanno sempre più le idee
ti manderanno allo sbaraglio in questa
farsa, nel ruolo di comparsa!…

Ma basta che voli in alto
ma basta che ti alzi un poco
e forse scopri che quello che ti faceva
paura era soltanto un gioco!
e adesso, hai l’occasione per poter
volare, allora, non la sprecare, prova a volare!…

Prova ma che ne sai
se non ci provi mai non puoi
sapere se vale o no la pena
di tentare, è un’occasione
per volare, per volare!…

Adesso basta! Fatelo stare zitto!
Abbiamo troppo sopportato!
Abbiamo troppo tollerato!
E’ un provocatore! Fatelo tacere!
…Fatelo tacere!…

Leandro

L’eloquenza di un’espressione è direttamente proporzionale all’ intelligenza di chi la formula, così come la sua credibilità lo è alla stupidità di chi la riceve.

Tiziano Terzani

La soluzione ai problemi umani non può venire dalla ragione, perché proprio dalla ragione è all’origine di gran parte di quei problemi. La ragione è dietro all’efficienza che sta progressivamente disumanizzando le nostre vite e distruggendo la terra da cui dipendiamo. La ragione è dietro alla violenza con cui crediamo di metter fine alla violenza. La ragione è dietro alle armi che costruiamo e vendiamo in sempre maggiore quantità per poi chiederci come mai ci sono così tante guerre e tanti bambini che vengono uccisi. La ragione è dietro alla cinica crudeltà dell’economia che fa credere ai poveri che un giorno potranno essere ricchi mentre il mondo in verità si sta sempre più spaccando fra chi ha sempre di più e chi ha sempre di meno.

Elba

Una coppia di Rimini si complimenta x l’otttima cena e x il servizio…tutti e due abbronzatissimi, non si capisce se lo sono x il sole, che continua a latitare o x qualche bella ora di lampada…..”…..Grazie dice lei, ci hai fatto stare bene, sempre molto attento e poi, e poi questa musica, bellissima…..sai anche io ho un cd uguale a casa, anzi devo dirti che è facile trovarlo anche in molti locali della Riviera Adriatica….”…..”……Grazie rispondo….in effetti è un cd che ha venduto molto in passato….”…..”…..Si si risponde lei, molto conosciuto…..”……peccato, ma non le dico niente, che il cd non è altro che una delle mie tante compilation che preparo a casa…..Non capisco xchè alla gente piaccia sempre parlare più del dovuto, x poi ritrovarsi a fare solo delle gran figure di merda…..Blue continua ad avere problemi con la zampa sinistra, io nonostante tutto ci vedo un leggero miglioramento, che forse parte solo dall’inconscio….Jessika invece dice che il cane continua a zoppicare molto vistosamente….spero di darle torto…..Intanto il quadrupede si gode doppia razione giornaliera di carne, l’unico modo x fargli mandare giù gli antibiotici…..Dopo svariati giorni, sono riuscito a risentire le nipoti che cominciano ad avere qualche dubbio sulle affermazioni di Augustin….Io continuo a ripetere solo quello che sò, quello che ho visto e quello che lui e mia sorella anche se x poco, mi hanno raccontato….ma sembra che ci sia molto altro da sapere…..

Epicuro

…E’ soltanto la Ragione a rendere la vita piacevole, scacciando tutti i falsi concetti od opinioni, capaci in mille modi di turbare la mente….

Elba

Da quando Dimitri se ne è andato, al bar sembra sia scesa un’inevitabile tristezza….non si riesce a ripartire con la stessa gioia di prima, xfino Paolo, assiduo frequentatore, alterna serate da gran bevitore ad altre da buon samaritano….Lo trovo seduto fuori, sotto un ombrellone al riparo dai raggi del sole…”….L’ho quasi mandata affanculo, mi dice…”…Subito non realizzo, poi mi viene in mente la sua storia quasi virtuale, fatta solo di sguardi ed sms…”…Finalmente…sembrava ti stesse rovinando il cervello…”….”….Ok..ok…non è che me la sono levata di testa…soltanto sono uscito con un’altra…e….mi sono fatto vedere con lei…e lo vuoi sapere?…si è pure incazzata…mi chiama dicendo….lo sapevo, vuoi uomini siete tutti stronzi…tutti uguali…capisci?…cioè….mi ha fatto ammattire x mesi, messaggi, frasi implicanti, sogni, speranze…e poi la sera, tornava a casa e scopava con il suo uomo…ed io là, ad aspettare che qualcosa cambiasse….ogni volta che mi proponevo, sempre la solita risposta….sei un bravo uomo, gentile, mi piaci, ma…sono ancora innamorata di lui…ho buttato giù tanta di quella merda…non mangiavo, quando riuscivo a dormire la sognavo sempre….era entrata nella mi testa senza volerlo, ma non riuscivo a farne a meno, anche xchè lei, insomma…continuava a scrivermi…e quando alla fine di ogni sms, ci trovi scritto…un bacio…a domani…ti penso….via riparti a sognare….lo sai il cuore non si comanda, con la testa riesci ad essere più razionale, ma con il cuore…”….”…Ho capito Paolo…ma non puoi continuare a sognare la donna di un altro, senza esserci neanche andato…almeno un bacio, un tocco….che minchia di storia è questa…?…”….”….Hai ragione dice…ma ci potevo fare…lei poi ti dice che si comporta così xchè è nel suo carattere….insomma non ci capisco più un cazzo…comunque…”….”….Bè…ora hai una donna nuova, almeno questa…”….”….Si..si…ma non me ne frega un cazzo di questa….mi serve solo x dimenticare…ammesso che ci riesca…ogni volta pero’ che rivedo lei…è tutta un’altra cosa…non mi so’ spiegare, ma mi piace…ancora…piano piano passerà…con le donne non ci capisco piu un cazzo…sono davvero strane…figurati ora sono io a passare x stronzo….”….”….Dai Paolo, facciamoci una birretta…come dicono in India…se nel tuo karma c’è lei, allora prima o poi finirete insieme tutta la vita….se non c’è, puoi fare di tutto ma non l’avrai mai…”…”…Che cazzo dici…il karma…ogni volta che trovo qualcuna che mi interessa non la becco mai…quando faccio lo stronzo va sempre tutto bene…quando mi apro, mi espongo, quando vorrei dichiararmi…lo prendo sempre nel culo…ma che cazzo di karma c’ho io?….”….

Febbraio 2009 – Elba

Finalmente una giornata di sole…esco dal letto prima che Apollo mi salti addosso e cominci a leccarmi…si notano le prime margherite, ancora troppe piccole, colorate di bianco, di giallo…il cane mi e’ scappato dietro una cagnetta molto piu’ veloce di lui, rimanendo cosi’ a bocca asciutta…ma non si e’ mai arreso, pur arrancando, ogni volta che poteva le saltava addosso, cercando in un tutte le maniere un ipotetico e alquanto buffo accoppiamento…Povero cane, non ce la fa’ a farsene una…”…Stai invecchiando, gli dico e le cagnette troppo giovani non fanno piu’ x te…”…Mi guarda con la lingua che quasi tocca l’asfalto della strada, ma e’ visibilmente contento…Chiama il Bob…”…Che fai…fallito…dice…”…”…Sono appena rientrato con Apollo e sono anche incazzato…Non capisco xche’ nessuno si ferma mai sulle striscie pedonali…ti vedono fermo che aspetti il momento giusto x attraversare e fanno finta di niente…qualcuno rallenta, a volte sembra chiedere scusa…ma niente…non si fermano…Mi sono messo a mandare tutti affanculo, alzando anche il dito medio…Uno stronzo si ferma e mi dice…”…Come ti permetti…chi credi di essere?…”…”…Come…come ti permetti…o stronzo, rispondo…ti devi fermare sulle striscie…avro’ contato 6/7 macchine che sono passate senza un minimo si stop…compresa la tua…dovresti avere un po’ piu’ di rispetto…”…Scuote la testa, non sembra del tutto convinto, come se le striscie l’avessi inventate io…affanculo vai….”…Hai ragione risponde il Bob, ma se devo essere sincero, anche io non e’ che mi fermo tutte le volte…anzi quasi mai…”…”…Affanculo anche te…”…”…Fallito, dice, sai chi ho visto?…ti ricordi la Hostess inglese che abbiamo conosciuto in Marocco?…ci siamo visti vicino Grosseto…ora abita la’, si e’ sposata uno del posto…”…Sento l’odore del caffe’ che sta’ uscendo…e sinceramente farei a meno del telefono…”…Chissa’ che cornuto…rispondo…”…”…Pensa che incontro, dice, dopo piu’ di venti anni…e’ sempre una bella fica…lui sembra abbia un pacco di soldi…”…”…Altrimenti col cazzo che lo sposava…gliele avra’ data solo dopo le nozze…”…”….Me la rifarei, pero’…ho sempre avuto un debole x quelle cosi’…alta…biondina…magrolina…”….”….X le zoccole, rispondo…”….”…Ascolta…ti volevo chiedere…non e’ che…”….”…Ascolta tu invece….non chiedermi altri soldi, non e’ il momento, ti ho dato 100 euro appena 10 giorni fa’…mi sei costato gia’ piu’ di mille euro da Ottobre ad ora…affanculo te e il tuo fotovoltaico…”…”…Mi ha prosciugato…pero’ vedrai, qualcosa si muovera’…c’e’ solo da aspettare…”…”…Ancora con questo…pero’ vedrai…c’e’ da aspettare…aspettare che?…cosa ancora?…siamo nella merda fino al collo…vattene al lavoro…vagabondo…”….Ci lasciamo con le solite battute, le solite incertezze e i soliti sogni…che x ora, rimangono tali…