Fernando Pessoa

La metafisica mi è sempre sembrata una forma comune di pazzia latente. Se conoscessimo la verità la vedremmo; tutto il resto è sistema e periferia. Ci basta, se riflettiamo, l’incomprensibilità dell’universo; volerlo capire è essere meno che uomini, perché essere uomo è sapere che non si capisce.

Fermin

….La vita è così. Imparare a fare differenza tra il perché si fanno le cose e il perché si dice di farle è il primo passo per iniziare a conoscere se stessi. E da lì a smettere di essere un cretino ce ne corre….

Leandro

L’eloquenza di un’espressione è direttamente proporzionale all’ intelligenza di chi la formula, così come la sua credibilità lo è alla stupidità di chi la riceve.

Elba

Gli Olandesi sono diventati i peggior turisti….arroganti,ignoranti, caproni, pezzenti, sudiciumi, vogliono sempre avere ragione anche quando sbagliano, peccato che qui non ci sono solo mucche ad ascoltarli ma persone che sanno spiegarsi in Inglese anche fin troppo bene X mandarli affanculo a dovere. Nel mio caso, anzi nel loro caso, hanno prima abbattuto un semplice paletto di plastica e parcheggiato con la ruota sulla catenella che delimita uno spazio che deve essere lasciato libero in caso di emergenza. Io ho semplicemente chiesto loro di spostare la macchina, anzi la ruota da sopra la catenella, mentre i caproni rispondevano che sarebbero  andati via da lì a poco….insomma oltre il parcheggio scorretto volevano anche farsi i cazzi propri….I think ho risposto, you better move your bloody car from here fucking asshole.,,,era anche discretamente grosso, alto e ben piazzato, l’esatto mio contrario, però quando mi tolgo gli occhiali come dice Jessika ho lo sguardo da pazzo….lui continuava a ripetere che sarebbe andato ed io continuavo con le offese….vedere il suo sgarbato parcheggio mi mandava in bestia ma ancor di più le sue inutili scuse…:Alla fine un Move your fucking car man con in tono di voce abbastanza alto ha risolto tutto.

Elba

Le cassiere, i cassieri dei supermercati, lavorano quasi sempre in modo meccanico…..sorrisino di proforma,, buongiorno, buonasera, il totale daa pagare ed il metodo di pagamento….contanti, carta o bancomat….Di sicuro non hanno il tempo di poter fare altro, ma ogni tanto un….tutto bene?….buona giornata….o una qualsiasi altra cosa tanto x rompere la routine….Come direbbe mia mamma però….tu ce l’avessi un bel lavoro così….pagato tutto l’anno, sicuro, al coperto, pulito, fai le tue ore….e te lo vai a piglia nel culo, rispondo io…..niente da dire, ma non fa x me…..di sicura c’è solo la morte, mi basta e avanza….meglio giocarsela la vita, anche se vinco poco….

Mario de Andrade

LA  MIA ANIMA HA FRETTA                                                                 Ho contato i miei anni e ho scoperto che ho meno tempo per vivere da qui in poi rispetto a quello che ho vissuto fino ad ora.
Mi sento come quel bambino che ha vinto un pacchetto di dolci: i primi li ha mangiati con piacere, ma quando ha compreso che ne erano rimasti pochi ha cominciato a gustarli intensamente.
Non ho più tempo per riunioni interminabili dove vengono discussi statuti, regole, procedure e regolamenti interni, sapendo che nulla sarà raggiunto.
Non ho più tempo per sostenere le persone assurde che, nonostante la loro età cronologica, non sono cresciute.
Il mio tempo è troppo breve: voglio l’essenza, la mia anima ha fretta. Non ho più molti dolci nel pacchetto.

Voglio vivere accanto a persone umane, molto umane, che sappiano ridere dei propri errori e che non siano gonfiate dai propri trionfi e che si assumano le proprie responsabilità. Così si difende la dignità umana e si va verso della verità e onestà
È l’essenziale che fa valer la pena di vivere.
Voglio circondarmi da persone che sanno come toccare i cuori, di persone a cui i duri colpi della vita hanno insegnato a crescere con tocchi soavi dell’anima.

Sì, sono di fretta, ho fretta di vivere con l’intensità che solo la maturità sa dare.
Non intendo sprecare nessuno dei dolci rimasti. Sono sicuro che saranno squisiti, molto più di quelli mangiati finora.
Il mio obiettivo è quello di raggiungere la fine soddisfatto e in pace con i miei cari e la mia coscienza.
Abbiamo due vite e la seconda inizia quando ti rendi conto che ne hai solo una.

Elba

Più hanno la macchina grossa e meno vogliono pagare….se chiedi loro 10 euro te ne vogliono dare 8, se ne chiedi 8, 5 e se ne chiedi 5 scendono a 3….pezzenti si nasce come del resto signori….se nasci pezzente rimani tale, anche se hai il portafoglio gonfio e la macchina da 100 mila euro….Marco è meno restio a compromessi, io invece oramai ho il callo del turista e tranne una piccola percentuale, tutto il resto è composto da persone che cercano solo di approfittare….specialmente gli Italiani….gli stranieri sono quasi sempre ligi alle regole e non chiedono mai più di troppo….ma i nostri connazionali sono dei veri….pain in the ass….come direbbe il vecchio Ralf….xtanto ho perso pure la voglia di contestare….vuoi pagare meno e ti faccio pagare meno….basta che non mi rompi più le palle….la settimana è iniziata con tempo incerto e sembra proseguire nella sua incertezza….la stessa incertezza che mi sta seguendo a vista….più cerco certezze e meno ne trovo….eppure basterebbe poco….

Philip Roth

In quanta stupidità dobbiamo calarci per giungere alla nostra meta, quali sconfinati errori bisogna saper commettere! Se qualcuno te lo dicesse prima, quanti errori dovrai fare, tu diresti no, mi spiace, è impossibile, trovatevi qualcun altro; io sono troppo furbo per fare tutti quegli errori. E loro ti direbbero, noi abbiamo fede, non preoccuparti, e tu diresti no, niente da fare, avete bisogno di uno molto più coglione di me, ma loro ripeterebbero che hanno fede in te, che tu ti trasformerai in un coglione colossale mettendoci un impegno che neanche ti immagini, che farai sbagli di una grandezza che neanche li sogni… perché è l’unico modo di giungere alla meta.”