To Simona

Un altro nove febbraio è arrivato, un altro compleanno che da ormai 13 anni, qui, non riuscirai a festeggiare…..Chissà, magari lassù fa anche più caldo e si sta anche meglio e magari in questi anni ti sei fatta un pò di amicizie nuove, così potete festeggiare tra le nuvole….in santa pace….Qui non ci sono state grosse novità…anzi….di lavoro meglio non parlarne….oramai la crisi ci ha massacrato….i datori di lavoro ci marciano sopra e noi si marcisce sotto di loro….e poi nella ristorazione gli stranieri stanno prendendo il sopravvento, noi Italiani siamo sempre più in minoranza e sei tu che ti devi adeguare a loro e non viceversa….fra poco ci chiederanno pure il permesso di soggiorno….Pertanto x lavorare, devi calare sempre più i pantaloni e dare possibilmente anche il culo…..zitto e abbassare la testa….si si badrone….infatti io sono disoccupato….il problema è che sto raschiando il fondo….devo ringraziare Jessika che continua a preoccuparsi, a sostenermi, soprattutto moralmente e tu che mi conosci, sai che non lo meriterei neanche, xchè nei momenti bui anche io spengo la luce, mi faccio da parte e  finchè non mi rimetto in moto divento un animale….Perfino le donnine alle quali portavo la spesa a domicilio sembrano sparite….che siano morte tutte?….boh…intanto ho accumolato un bel pacco di debiti,meglio non rimanere senza, almeno so già come spendere le prossime buste paga……troppi mesi senza lavoro mi hanno spezzato le gambe…come diceva Giulio Cesare….”…..Meglio vivere osando che vivere una vita senza vittorie ne sconfitte…..”…..ma non dispero….stranieri permettendo…

Tanyabì

Guardare oltre l’ apparenza, è come avere una lente d’ ingrandimento che ti permette di osservare la giusta prospettiva.