Elba

Prime festività senza Dimitri…ci manca, a tutti, specialmente al bar, dove era uno dei pochi a cercar di rallegrare l’ambiente anche nei momenti più difficili…ed inveve ci ritroviamo ancora a dover rimpiangere qualcuno…Un brindisi x mio fratello, dice, Luca, uno dei suoi fratelli minori…Metto un cd di Vasco…come avrebbe fatto il vecchio Dimi…parte con Sono ancora in coma….un bell’inizio forte…poi arriva…Ogni volta…che ci rattrista un poì…Vado al massimo…La noia…Luca mi dice…”…la prima volta mi ha aperto la porta, sorridendo, come sempre….la seconda no…sapevo che non stava bene…ma non mi sarei mai aspettato di trovarlo morto in casa…”…Tiro giù un po’ di prosecco, ma non riesco a dire una parola…mi passano davanti una carrellata di immagini, da quando eravamo ragazzi, fino al nostro ultimo viaggio, lo scorso febbraio…Rimango fissato a guardare x terra ede avverto che si sta abbattendo la fine di un periodo…Un’altra battaglia persa…Senti lontano anche gli amici, hanno perso anche loro, come te ed è dura per tutti, ripartire…Le esperienze che un tempo ti portavano gioia, ora si fanno noia e delusione..L’esistenza ti sfugge di mano per il semplice motivo che l’hai vissuta già tutta quanta…Ti guardi allo specchio e ti vedi più vecchio e più stanco, stanco di accumolare delusioni, disgrazie…chi l’avrebbe detto una ventina di anni fà…La noia la noia la noia la noia la noia
io non ci vivo più
restaci tu qui
soffrirò di nostalgia
ma devo uscire fuori da qui
Io devo io devo io devo io devo
e come dicevi tu
tornerai qui
solo quando avrai bruciato tutto
solo allora sì
E la noia la noia la noia
che hai lasciato qui
quella noia che c’era nell’aria
che c’era nell’aria allora
è ancora qui
è qui che ti aspetta sai
e tu ora
non puoi certo più scappare
come hai fatto allora
ora sai che vivere
non è vero che c’è sempre
da scoprire
e che l’infinito
è strano ma per noi sai
tutto l’infinito
finisce qui

Elbaultima modifica: 2011-01-02T12:30:00+01:00da apoloo1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento