Chianti

Sono giorni questi, che in me stesso lentamente trovo lo sconforto di non trovare niente. Dopo la perdita di Apollo si è infiltrata in me la cupa consapevolezza della mia inerzia di rinunciatore…Ho messo da parte le letture, tutte le voglie apparenti e tutto ciò che facevo quotidianamente con il cane…le lunghe camminate, le foto…perfino il giardinaggio che da ultimo seguiva solo con lo sguardo, dopo aver cercato inutilmente la forza per continuare ad essere a mio fianco…Sono giornate di tedio, di pena, di un’angustia di vivere che non mi sembrano intollerabili solo perchè riesco a tollerarle…Mi tornano alla mente poche parole di un grande poeta…”…Ogni sforzo è un delitto, perchè ogni gesto è un sogno inerte…”…

Chiantiultima modifica: 2012-05-08T10:01:00+02:00da apoloo1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento