Elba

I soliti tedeschi…i soliti…crazie…acqua minerale cazzata…cappuccino….italiano…pizza….spaghetti….ed il classico sorrisino finale…ma andate affanculo…sono 40 anni che continuate a ripetere le solite battute, sarebbe ora di cambiare…si dice che a fine stagioone si mal sopporti le ultime settimane di lavoro, ma in fondo non credo sia così…non si sopporta certa gente, che questo tipo di battute la fà anche a Roma, Firenze, Venezia e xfino se vai a lavorare a casa loro, l’italiano impersona solo pizza, mafia e spaghetti…peccato che vi trombiamo anche le mogli, così avete anche qualcosa di altro da imparare…un’altra notte si avvicina…più fresca delle precedenti…il solito rumore o canto degli uccelli notturni che mi fanno compagnia mentre fumo una sigaretta fuori dal bar…mi piace molto la civetta, che sento sempre molto vicina ma non riesco mai a vedere…degli altri, riconosco il suono ma non credo di sapere di che animale si tratta…solo le rane, che nonostante facciano un casino bestiale, appena urli loro…zitte…si fermano x pochi minuti, x poi riprendere con il cra…cra…cra…che cazzo c’avranno mai da fare tutta la notte…cra…cra…poi è il turno dei gatti…o miao miao xchè hanno fame o miao miao xchè cercano compagnia…è un turno di merda quello notturno, xchè di giorno sei sempre sballato, ma il fatto di lavorare da solo, senza vedere nessuno, senza sentire lamentele dei clienti, del personale, dei boss…quasi quasi mi girano i coglioni a dover tornare nella normalità…un mondo di persone tristi, che si alzano la mattina tristi e vanno a letto tristi, che conducono una vita triste che non hanno avuto il coraggio di cambiare…allora si rifugiano nel lavoro, soldi, carriera, volere sempre di pù, volere, volere e far vedere…far vedere che tu hai…tu hai più di questo o quello…xchè nel mondo oggi ci misuriamo solo con cio’ che abbiamo e non con cio’ che siamo…alle quali quasi da fastidio vederti sorridere ed allora arriva la solita battutina finale…”…Và bene a te…”…ed io che continuo a sorridere…a me, penso, tanto bene non và, ma a veder voi…che poco da stare allegri…

Elbaultima modifica: 2010-09-24T14:43:00+02:00da apoloo1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento