Novembre 2008 – Elba

Il Maitrè e’ una persona stupenda. Si e’ accorto che non ero al 100% ed ha cercato di togliermi mansioni troppo pesanti. Teresa, mi ha prosciugato le poche energie rimaste dopo la fine della stagione e quando chiama l’Hotel dove ho lavorato l’anno passato, x qualche extra, non posso rifiutare…ho ancora troppo da pagare…troppi debiti accumolati dopo la malattia di 2 anni fa’…Si accorto che strusciavo i piedi come un topo avvelenato….si e’ avvicinato mi ha mandato in break dicendo…”…Ho cavallo pazzo ( il direttore ) alle calcagna, quando torni cerca di fare qualcosa…continuano a farmi spostare sedie e tavoli, ma non mi sembrano del tutto convinti…voglio fumarmi una sigaretta in santa pace…”…Im effetti si contraddicono sempre, la moglie fa’ sistemare la sala in una maniera, poi arriva il marito, il famoso direttore e ne cambia del tutto lo schema…e via.. a spostare tavoli, decine e decine di bicchieri, posate, candelabri, tavoglie e tovaglioli, piatti e piattini…E la festa deve ancora iniziare…Credevo di trovarci Gustavo, invece ci trovo la sorella e il fratello…”….Sai, dicono, ha avuto un incidente, gli hanno messo il collarino…”…”…mi dispiace rispondo, se vuoi pero’ gli faccio avere frusta e manette…”….Mi guardano senza capire la battuta, butto giu’ un prosecco, anzi due, ci sara’ da camminare fino a tarda notte…x finirla nell’office davanti l’enorme lavabicchieri, con vassoiate di bicchieri da lavare e rimettere nelle montagne di scatole ammuffite ed impolverate….

Novembre 2008 – Elbaultima modifica: 2008-11-11T12:49:00+01:00da apoloo1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento