Elba

Dopo aver riempito e consegnato le borse ai più bisognosi, inizio a spazzare…Matteo mi guarda e dice….”….Bravo, fallo tu che io le briciole non le vedo….”….”….Se era polvere da sparo, rispondo….ci vedevi meglio….”….”….Boia….con 10 euro ti faccio il botto di Natale….scherzo….meglio stare alla larga da certe cose…”….E’ in fissa coi botti….se lo coinvolgi un attimo tira fuori formule chimiche a ripetizione…..Il Macedone stamani c’è l’ha con gli Albanesi…. “….Siamo una popolazione di due milioni dice e 500.000 sono Albanesi….terroristi e trafficanti….”….Matteo lo guarda….”….Secondo me è scappato, dice, altrimenti gli facevano le scarpe….chissà cosa ha combinato….ce l’ha con tutti….anche con noi…ripete sempre che noi Italiani abbiamo paura di Arabi….fra 20 anni voi fare schiavi a Arabo, simulando l’accento del personaggio dell’est…loro fare 5 figli e fra 30 anni 5 case popolari e tu Italiano a mangiare da Caritas…..”….Oggi hanno portato un sacco di roba, da mangiare e da vestire….con gli avanzi dei supermercati si potrebbero sfamare un bel mucchio di persone…intanto arrivano gli extracomunitari….uno di loro che trovo sempre fuori a vendere oggi è giù di morale…”….Poco lavoro dice…io qui mangiare e mia moglie e i miei figli in Africa no….”….Non so neanche cosa rispondere….Ogni volta che lo incontro gli regalo un euro o compro qualcosa anche se non ne ho bisogno, ma per sostenere lui e famiglia ci vorrebbe un lavoro….manco io ce l’ho un lavoro decente e continuo a preoccuparmi a chi ha meno di me…ma l’ho sempre fatto….eppure basterebbe che tutti evitassero il superfluo e si accontentassero del necessario….

Italo Calvino

Il fatto che mi basti poco per essere felice non significa che mi accontenti delle briciole. Altrimenti sarei un criceto.