Gregory David Roberts

Il rimpianto è un fantasma dell’amore. Il rimpianto è una parte di noi più gentile che di tanto in tanto mandiamo nel passato, anche se sappiamo che ormai è troppo tardi per cambiare le nostre parole o le nostre azioni. Lo facciamo perchè è umano, è una caratteristica della nostra specie. Lo facciamo perchè ci stanno a cuore gli altri, perchè siamo tirati da fili di vergogna che s’indeboliscono e si dissolvono solo nel mare del rimpianto. Lungo la via è il rimpianto, più che l’amore, a insegnarci che il dolore genera dolore, e la compassione crea compassione. Dopo aver svolto il suo compito il rimpianto svanisce nel nulla in cui finiscono tutte le cose.

Untitled

La civiltà è sottomissione per una giusta causa. L’umiltà è la porta della sottomissione, e la sottomissione è la porta della rettifica.

Untitled

Le Grandi Domande hanno solo piccole risposte, e le Grandi Risposte si possono trovare solo tramite piccole domande.

Creep-Radiohead

When you were here before
Couldn’t look you in the eye
You’re just like an angel
Your skin makes me cry
You float like a feather
In a beautiful world
I wish I was special
You’re so fuckin’ special
But I’m a creep
I’m a weirdo
What the hell am I doin’ here?
I don’t belong here
I don’t care if it hurts
I wanna have control
I want a perfect body
I want a perfect soul
I want you to notice
When I’m not around
So fuckin’ special
I wish I was special
But I’m a creep
I’m a weirdo
What the hell am I doin’ here?
I don’t belong here
She’s running out the door (run)
She’s running out
She run, run, run, run
Run
Whatever makes you happy
Whatever you want
You’re so fuckin’ special
I wish I was special
But I’m a creep
I’m a weirdo
What the hell am I doin’ here?
I don’t belong here
I don’t belong here

Elba

Almeno trovassi interesse per un’altra donna…niente…lei piantata in testa come un chiodo, come mi avessero fatto una magia nera…spero che almeno sia felice…

Elba

Il boss oggi sembrava un pò più ammorbidito rispetto le scorse volte…è arrivato con calma, sorridente, dicendo…”…Gluca non mi fregare…”…La scorsa settimana ci sono andato giù abbastanza duro…Già sono incazzato di mio, pertanto non bado a spese..ormai non ho più nulla da perdere, il più bello l’ho perso, continuo a maledirmi per il comportamento avuto, ma forse èstato meglio così, non le importava molto di me, ho evitato una lunga agonia e del resto del  lavoro mi interessa il minimo….”…Ho alzato l’offerta più volte e te continui a rifiutare ho detto, anzi a rilanciare…ho parlato con il commercialista e anche lui mi ha consigliato di non andare oltre…ho fatto la fame i primi due anni, ma nonostante tutto di ho pagato fino all’ultimo cents…ho iniziato ad ingranare ed è arrivato il covid…aperto, chiuso, aperto…non si capiva più un cazzo. Ho preso 250000 euro di prestito dalla banca che grazie al Covid hanno erogato ad interessi zero, ma che devo ancora restituire…li ho investiti tutti qui, tra roulotte, recinsioni e cazzi vari…sono qui dalla mattina alla sera da 5 anni, sono andato al mare tre volte, te non ci hai messo un cent, sempre in barca, in giro, ma che cazzo continui a chiedere…vendi a chi vuoi ma digli di presentarsi fra tre anni, cioè a fine contratto…e ti ripeto, venderai terra bruciata perchè conosco il posto come le mie tasche e non ci rimane più nulla dopo di me…”….”….Dai, risponde, stai sereno, troviamo una soluzione dal commercialista…rolassati…ti faccio sapere…”…Va via con la sua impeccabile Range, sempre pulita come se dovesse andare ad un matrimonio…Stai sereno…tilassati…magari…dopo tante lotte vorrei tanto stare solo sereno e rilassato ed invece…niente non c’è pace interiore…Chissà perchè solo nei libri c’è il lieto fine…I gatti sono tutti in fila, aspettano la merenda come sempre…Lepre, Birillo, Tigre…ma che cazzo continuo a dare i nomi ai gatti quando basta un micio, micio o lo tse tse…boh…

Elba

Fra piscina e il poco appetito in queste ultime settimane, ho perso 4 kili…lo sport e l’amore sono sempre dei buoni alleati…anche in negativo…in più ci si mette pure mia mamma che continua a chiedere di lei ed io che ovviamente cerco di glissare…”…Ora sta lavorando tanto e non possiamo vederci…”…”…Mi raccomando continua…salutala tanto..sembra tanto brava….”….”….E come no rispondo…bravissima….non mancherò…”….la nonna diceva che le cose più stupide le fanno le persone più intelligenti. Le persone molto intelligenti fanno errori catastrofici non nonostante la loro intelligenza, ma a causa della loro intelligenza…Quando sei molto  dotato in un campo specifico, molto veloce per esempio a risolvere problemi matematici, sei incline a pensare che questa velocità valga per tutto…Sei propenso a formulare giudizi immediati e definitivi, a non cogliere la complessità delle situazioni. Perdi però la visione delle varie possibilità. Del fatto che, per minimi dettagli indipendenti dal tuo controllo, le cose potrebbero andare diversamente. Una volta o l’altra andranno diversamente. Se una volta di quelle volte che sei passato quasi volando da un ramo all’altro, il legno avesse ceduto sotto il tuo peso, d’un tratto tutto sarebbe cambiato. Tutto, forse, sarebbe finito. E’ quello che è accaduto alla tua vita adulta. E’ andato sempre tutto bene, nonostante le azioni spericolate, fino a quando qualcosa non si è inceppato. Quando ti comporti sempre in modo temerario non contempli la possibiltà dell’errore e tantomeno la possibiltà della catastrofe. E’ come il gioco d’azzardo, un modo per sfuggire alla sensazione insopportabile che non abbiamo il controllo delle nostre vite.

Pessoa

” La maggior parte delle persone si ammala per non saper esprimere quello che vede e quello che pensa.“

Elba

All’uscita della chiesa dove sono solito andare per accendere un paio di candele, ogni qual volta vado in piazza, trovo Alessio…Ha lavorato per me tre anni fà, al ristorante. Fu un’assunzione benevola nei suoi confronti, una sorta di aiuto morale ed economico per un ragazzo con diversi problemi mentali. Lo prendevano tutti per il culo, a cominciare dal quel pezzo di merda del pizzaiolo…Un’infanzia difficile, padre suicida e madre non delle migliori…Con me invece si confidava e sapeva tutto di storia…lunghe discussioni relativi ai diversi periodi storici che si concludevano con una semplice risata…Si muove male, ha una ricrescita dietro il collo da far invidia al miglior Lucio Dalla…”…Che hai fatto gli chiedo…”…”….Ernia al disco risponde, muovendo le mani come di solito fa quando sta parlando..”….”….Lavori…hai lavorato…chiedo…”…non risponde, muove la testa e le labbra a significare che ha fatto ben poco…Tiro fuori 50 euro e le allungo sulle sue mani…”….No, no…che fai, risponde…”…”…Prendile e vattene affanculo, ti faranno comodo…”….Sorride, mi ringrazia e riparte zoppicando…Non dimentico…si è sempre comportato bene nonostante le sue difficoltà e non dimentico quando ero io nella merda fino al collo e nesssuno, tranne Jessika, ha mosso un dito…Ho la lavatrice da stendere e cucinare per la vecchia, si torna a casa…