Elba

Oggi c’era il pranzo di Natale con tutti ivolontari che partecipano alla parrocchia, le famiglie in difficoltà e gli extracomunitari che non sanno dove andare per trovare un pasto caldo…Grandi tavoli con tanto di tovaglie rosse, un pò di edera, qualche pezzetto di vischio rimediato in giardino e pure antipasto e vino….Durante la preparazione delle posate di plastica che usualmente arrotoliamo in tavogliolo di carta, una signora ci chiede di poterle legare con della raffia da lei procurata….Il bombarolo che ha quasi perso del tutto la vista si mette di impegno a legare lasciando però il filo troppo lungo….la signora lo riprende ed io scherzando dico…”…E’ abituato alle micce signora, fa tutto un pò più lungo….”…..Ci ride pure lui, quando però c’è da fare qualche lavoro di precisione si mette la con una pazienza infinita….”…Meno male dice, mi sono ridotto in questo stato, perchè produrre e far esplodere qualcosa era meglio di un orgasmo…..ogni giorno avevo bisogno del botto….”….Ne parla così con passione che davvero non riesco a capire cosa si possa trovare a confezionare bombe e godere nel farle esplodere….che poi come dice c’è eplosione ed esplosione….dipende dalla velocità e soprattutto da cosa rimane dopo….Mi mostra pure dei video spiegandomi il tipo di esplosivo usato e cosa ne è rimasto….Si parte, ad arrivare per prime sono le badanti della zona, delle bestie disumane, alte e robuste, le mani sono delle vere e proprie motopale….si siedono accanto al nostro tavolo….faccio l’occhiolino al Macedone….”….Sono arrivati i tuoi parenti….”…..”…..Parenti….queste sono tutte peccatrici, queste ti saltano addosso e non ti lasciano più e poi svuotare tuo conto in banca…e palle….palle svuotare molto bene….quando vengono a fare confessione io mettere canzone bandiera rossa con telefono….tutti peccatori fedli però….Va a fumare l’ennesima sigaretta….fuma una cifra, alcune con un bocchino che dopo aver finito ripone subito in tasca….mi mostra l’unico dente, nero, che gli è rimasto sopra….”…..Bisogna far esplodere, mi fa troppo male e poi prendo troppi antibiotici….”…..”….Prendi badante e poi ci pensa lei….”…..Sorride…Ha la faccia buona, tranquilla e gioiosa….fra poco è Natale, mi rattrista un pò saperlo solo, magari gli porterò qualcosa da bere….

Elbaultima modifica: 2018-12-22T20:23:22+01:00da apoloo1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento