Figline Valdarno

Il Maresciallo è molto gentile e cerca di mettermi a mio agio…assomiglia vagamente ad uno di quelli che dava la caccia a Zorro, con i bottoni della divisa, attillatissima, che spingono in fuori e la fascia bianca d’ordinanza che lo avvolge con un grosso pacco postale…E’ una brava persona che cerca di spiegarmi cosa fare e cosa mettere nella denuncia…”…Il Pc, rispondo, una vecchia borsa con un obbiettivo e dei filtri, più un paio di blocchetti di assegni che non usavo da tempo causa fondi molto scarsi…qualche busta paga, il giornale datato 1970 con la foto ed il racconto scritto a scuola di mia sorella…tutto quel che avevo con me qua…”…Mi chiede i numeri degli assegni che grazie a Barbara sono riuscito a sapere…continuando a scrivere la denuncia…alla fine ne fa 3 copie che firmo…ne trattengo una insieme ad una incazzatura che mi rode minuto dopo minuto…brutti bastardi…Jessika intanto continua a messaggiarmi…l’ho amata, tanto, coccolata, protetta, le ho voluto un gran bene, ho sempre cercato di metterla al centro dei miei progetti futuri, ma lei non ha mai accettato il mio passato, le persone che conosco, che frequento…passato che è sempre stato causa delle nostre stupide ed inutili discussioni…è stata perfino gelosa di Simona…come ha potuto…mi ha ferito, ha tradito la mia fiducia…

Figline Valdarnoultima modifica: 2013-01-03T16:01:00+01:00da apoloo1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento