Elba 2006

Prima visita x mia mamma, dopo l’abbandono delle stampelle. Il dottore la guarda, dall’alto del suo bianco camice, che incuote non poco mia madre ..”…Forza, mi faccia vedere come cammina…”….Parte eseguendo l’ordine alla perfezione, sembra si sia preparata x una sfilata…testa in alto, sorridente, muove le braccia come se ballasse, divertita, contenta…”…Mamma, le dico, sembri proprio tornata in forma smagliante…”…Bene, bene, dice il dottore, ha fatto dei buoni progressi…mi faccia ora vedere la ferita…”…Mia mamma si imbarazza sempre nel calarsi la tuta…..”…Una leggera infiammazione, ma è tutto nella norma, sa dice, è una ferita di oltre 25 cm. ci vuole del tempo, perà noto che nonostante l’età, non ha cellulite, conserva ancora delle belle gambe…”….”…E vai…mamma…qualche altro mese e poi, un bel tanga…e al mare….”….”…Cosa….?…Quelle cose io non le indosso…vero dottore…quel filino che serve a coprire cosa…non le capisco le donne di oggi…una bella mutanda..quella si… che è comoda..”….Salutiamo il dottore, che le prescrive uno spray antinfiammatorioe e che forse non aspetta altro che la visita di un bel fondoschiena brasileiro….Mi guarda…”..E io..dice…che ti chiedo di accompagnarmi…sei sempre il solito, mi fai fare delle figure pessime…..”…Dopotutto sono contento, sta riprendendo i movimenti persi dopo l’intervento, non usa più le stampelle se non in casi estremi, cammina decentemente e a casa può riprendere a fare qualcosa, un doppio aiuto, x lei e x me, a trascorrere meglio le interminabili giornate, se poi riuscissi anche io a trovare qualche lavoretto serale, potrei cominciare a tirarmi su…

Elba 2006ultima modifica: 2012-10-14T08:55:00+02:00da apoloo1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento