Barcellona

Ho sempre amato la Capitale della Catalugna, fù una delle prime città che visitai da ragazzo, insieme a Parigi ed Amsterdam…ma quelle viuzze appena dietro le ramblas, piene di vita, di artisti, di musica, di bar e tapas, di pubs, di negozietti e colori, mi sono sempre rimaste nel cuore e quando ci passo anche x poco tempo non posso non fermarmi…A Jessika era piaciuta molto Valencia, bella città e non troppo caotica ed al primo impatto, non sembrava del tutto entusiasta di Barcellona…”…Aspetta…siamo nel mezzo del traffico ed anche se un pò conosco, ogni volta che arrivo in macchina mi perdo facilmente, specialmente nelle strade fuori città…riesco comunque ad afferrare quella che porta al centro città…l’avenida meridiana o qualcosa del genere…giro x la Sagrata Familia e da la continuo x il centro..a parte le ramblas che fanno da punto di riferimento, tutto il resto viene casuale, ma dove vai vai è uno spettacolo a cielo aperto…ed appena posso vorrei tornarci x un pò, organizzarmi con le foto, visto che anche a Tenerife non andavano così male…bastava solo qualche soldarello in più …Con calma si riparte x il confine e la Francia, prendendo l’autostrada, cosa fino ad ora felicemente evitata…”…In superstrada dico a jessika, in Spagna il limite è 120 come in autostrada, ma non paghi niente, ti fermi dove vuoi, vedi di più e mangi sicuramente meglio spendendo meno…”…. e la prossima notte sarà verso Montepellier, dopodichè uscita x Nimes e continuare x Arles fino a Marsiglia…

Barcellonaultima modifica: 2012-01-10T09:14:00+01:00da apoloo1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento