Carlos Castaneda

La vera battaglia dell’uomo non è quella che combatte con i suoi simili, ma con l’infinito, e non si può neppure parlare di una battaglia; si tratta sostanzialmente di un’accettazione. Dobbiamo accettare volantariamente l’infinito.

Carlos Castanedaultima modifica: 2011-05-21T11:31:00+02:00da apoloo1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento