Elba

Ancora nessuna novità in ambito lavorativo…mi sono mosso anche in nuove direzioni, ma è già tardi x ottenere buoni posti…ho perso troppo tempo…cretino che non sono…continuare a dare fiducia dopo tutte le inculate che mi hanno tirato in passato…intanto mi godo il mare e le spiaggie ancora semivuote…due signore di mezza età mettono il loro asciugamano a pochi metri dal mio…non fanno altro che parlare di cazzo, anzi di cazzi…”…Quando esco con le amiche, dice la più bionda delle due, faccio sempre cose che non dovrei fare…ma un bel cazzo non me lo faccio mai scappare…”….”…E tuo marito? risponde l’altra, sempre bionda ma con la faccia meno da troia…”…”…Mio marito?…lui pensa sempre al lavoro, sempre occupato…quando torno a casa però gli faccio subito un bel pompino, tanto x mescolare l’odore dello sperma, la prudenza non è mai troppa…tanto una volta venuto, non ce la fa a scoparmi di nuovo…l’altra sera mi sono fatta un 35enne moro, siciliano…mi ha spaccato il culo come nessun altro…c’aveva un cazzo mostruoso…”…Ho il vento a favore, i loro discorsi arrivano dritti dritti alle mie orecchie, devo mettermi supino xchè a forza di sentirle mi fanno venire il cazzo duro…Una delle due dice qualcosa sottovoce, sorridono, forse si sono accorte della mia vicinanza, la più troia si mette in topless, mostrando due belle tette, sicuramente rifatte… e pensare che stò leggendo India mon amour…un libro che torna a parlare degli inizi della Città della gioia, una delle più famose bidonville di calcutta….mi alzo e mi tuffo in mare, l’acqua è ancora fredda…meglio così…sbollire…

Elbaultima modifica: 2011-05-18T13:47:00+02:00da apoloo1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento