Elba

Ormai le giornate le passiamo con in mano un numerino…almeno fosse quello vincente del lotto…Dovunque andiamo c’è da prendere un numero…in posta, dal dottore, in farmacia, al supermarket…e fosse solo quello…sei in un qualsiasi ufficio postale, prendi il numero…145…guardi il tabellone elettronico e siamo appena al 120…dentro ci sono meno di dieci persone…e le altre?…pensi…meno male almeno faccio prima…sti cazzi….piano piano arrivano tutte quelle merde che sono arrivate prima di te, hanno preso il numerino e sono andate a farsi i cazzi loro…caffè, colazione, shopping…e tu che rimani ad aspettare come uno stronzo nel wc in attesa dello scarico dell’acqua…Dal dottore non ne esci mai…già andare a trovarlo ti fa girare i coglioni….prendi il numero 40 e nella sala d’attesa ci sono 6/7 persone…dentro c’è il 27…inizi a domandare…voi che numero avete…io questo io quello…ma poi piano piano arrivano tutte le altre signore, sorridenti come se andassero in piazza, che tranquillamente, fra una toccata di fondo tinta ed un colpo di volante di rossetto, si raccontano i cazzi suoi e come se non bastasse anche quelli degli altri….Che numero c’è dentro?…domandano…ah, meno male sono arrivata in tempo…e tu a rosicare…vai in farmacia e ti becchi un altro numero…al supermercato uno x il pane e l’altro x il banco dei salumi…e continui incazzato, ad aspettare il tuo turno….

Elbaultima modifica: 2010-11-16T22:43:00+01:00da apoloo1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento