Dicembre 2008

Dopo un paio d’ora di cammino, x la felicita’ del quattrozampe Apollo, arriva in nostro soccorso Dimitri il taxista, che avevo chiamato appena usciti di casa, stamani, ma che dopo le festivita’ appena passate, ha bisogno di piu’ di un’ora x riprendersi…”…Portami al comando dei Pompieri, dico, provo a chiedere aiuto x i due alberi, prima che mi sfondino il tetto di casa…”…Entro e vengo ricevuto da un uomo con i baffi, non molto anziano, che pero’ a prima impressione sembra scocciato della mia visita…il pranzo e’ quasi pronto e l’odore del cucinato si e’ gia’ diffuso in tutta la sala…”…Prego, dice falsamente..in cosa posso aiutarla..?…Ho gia’ capito che non ha nessuna voglia…di aiutarmi…”…Beh…non so’ dove rivolgermi…il forte vento ha sdradicato due grossi alberi dietro casa ed uno di questi sta’ pericolosamente puntando il tetto…sa’…non vorrei trovarmelo sul letto, mentre dormo…”…”…Ma…sono…sulla sua prorpieta’?…”…”…Beh…si…sono dietro casa…ancora non ho comprato niente, ma il terreno riguarderebbe la casa…”…”…Mi dispiace…ma interveniamo solo su’ posti pubblici…strade…se’ e’ in proprieta’ deve sbrigarsela da solo…provi a chiamare qualche giardiniere privato…”…”…Ma…provo a rispondergli…andate a soccorrere i gatti sui tetti…io sto’ rischiando che un albero mi sfondi il mio…e…sa’ quanto costa un privato?…almeno qualche centinaia di euro x tutto l’intervento…mentre voi…ah…dimenticavo…avete da pranzare…da giocare a carte…”…Vado via incazzatissimo…non aspetto neanche ulteriori scuse a conferma del non intervento….affanculo lui e la sua caserma di merda…volendo si sarebbe potuta trovare una soluzione, magari solo un aiuto x rimuoverlo parzialmente, evitare il pericolo di caduta…anche xche’ non hanno un cazzo da fare…24 ore si servizio e 3 giorni seguenti di riposo…come se le 24 ore poi, le lavorassero veramente…ma x che cazzo sono ancora in Italia?…affanculo…intrappolati come sempre da leggi e burocrazie sempre a sfavore di chi ha realmente bisogno…

Dicembre 2008ultima modifica: 2008-12-27T14:55:00+01:00da apoloo1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento