Dicembre 2008 – Elba

Vado a cena dal Bob e dalla tiziana…”…Una cenetta tranquilla dice lei…non ti preoccupare…non ho cucinato pesante…”…So’ gia’ come sara’…tipica cucina invernale del nord…Crostini misti, carciofi, salmone, olive, mozzarella, pomodoro…tomino con miele e con speck…Tortellini in brodo, ossobuco con piselli e polenta, con tanto di bis…altrimenti si incazza…dolce…vin santo…”….Bob fai una canna dico, xche’ non respiro piu’…scoppio…non sono abituato a tanto…”…Inizia a riparlarmi del fotovoltaico…”…Non mollare, ora che hai piu’ tempo, segui me, fra qualche mese faccio guadagnare anche te…”…Dice sempre cosi’….”…Posso farti lavorare in giro x l’Italia, fatti la formazione pero’, non posso mandarti in giro se non sai un cazzo dell’azienda…”…”…Ma c’ho Apollo rispondo…che cazzo…e non c’ho un euro…la formazione costa, devi andare a Roma…dormire in hotel…e poi…”…Di certo risponde, non puoi andare in giro a promuovere il lavoro, con giacca, cravatta…e il cane…”….”….Il cane non l’abbandono…non c’ho nessuno che lo possa tenere…”…”…Troveremo alberghi x cani…risponde, mentre si lascia andare sul divano, sbuffando, dopo un bel tiro…”….Mi mostra il video di Venezia, dove dovevamo esserci anche io e la teresa, se lei non lo avesse messa sul fatto che…Venezia e’ la citta’ degli innamorati, tu non sei piu’ innamorato di me, ci sono stata con il mio ex marito….e allora…vaffanculo e non siamo partiti…Il classico video di una cena di gala in un bel hotel sulla laguna, con ospiti, celebrita’ e tutte le minchiate al riguardo….X spezzare la serata, Mostro alcune delle mie foto a Tiziana…”…belle dice, ma si sa’…gli artisti conducono una vita povera…”…”….Si rispondo, ma con quale occhi…con quali occhi noi, vediamo la vita…sembrera’ stupido…a te magari da fastidio una giornata di vento, di pioggia, aspetti il sole x tirare un sospiro di sollievo…a me invece piace anche la giornata con la nebbia, posso viaggiare a piedi, in treno, in macchina, in autobus, c’e’ sempre qualcosa da vedre, da fotografare…te, giustamente pensi alla carriera, ai soldi…io all’arte, anche se nessuno comprera’ una mia foto…e’ la mia vita..tutto…tutto cio’ che ho, che mi da’ forza, soddisfazione…affanculo i soldi…”…Sara’ dice…mentre serve il caffe’…sai che voi…artisti… pero’ siete tutti un po’ strani…”….Strani, pazzi, ecco cosa ci dicono tutte le volte…ci liquidano cosi’…e siamo sempre noi…a non capire…

Dicembre 2008 – Elbaultima modifica: 2008-12-15T00:53:00+01:00da apoloo1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento