Dicembre 2008 – Elba

….”…Teresa, le dicevo qualche mese fa’…non e’ necessario che tu metta la firma sulla mia richiesta di mutuo, ho delle difficolta’ nell’erogazione, ma prima o poi cederanno, non si sa’ mai come vanno a finire le cose fra di noi…”…”…Io le cose le faccio con il cuore, rispondeva…con la mia firma non avrai nessun problema…anzi puoi chiedere anche dei soldi in piu’ che ti faranno comodo…”…E cosi’ e’ stato…mutuo erogato con la sua firma a garanzia e tutto lasciava credere che le cose, almeno qui andassero x il verso giusto. X tutelarla maggiormente, avevo fatto stipulare una clausola che nel caso di mancato pagamento da parte mia, delle rate del mutuo, lei sarebbe divenuta automaticamente proprietaria della casa, in piu’ le avrei versato alla firma, un’assegno di mille euro, come…regalo…x l’aiuto ricevuto…Invece…invece stamani mi chiama il notaio dicendomi che l’atto era pronto e che domanimattina ci sarebbe stato il rogito…”…Allora, le dico…x domani alle 11.00 e’ fissato l’appuntamento…ci sarai?…”….”…beh, non lo so’…non mi sento bene…domani devo essere in ospedale x accertamenti…ho un appuntamento con lo psichiatra…devo fare una flebo…”…Sono andato su tutte le furie…flebo….psichiatra…..c’ho le palle piene di tutti voi……dopotutto quello che ho fatto x te negli ultimi mesi…ti sono stato vicino sempre, anche nei momenti peggiori, fra goccioline, calmanti, psicofarmaci..tentati suicidi e cazzate varie…..ho subito le tue folli richieste, i suoi insulti, i suoi scatti d’ira, solo xche’ ero colpevole di non amarti….non ho mai fatto niente con un secondo fine…affanculo, rogito, casa, notaio, banche e soldi…volevo solo che tu..stessi bene….ritrovassi la fiducia in te stessa, perduta chissaà dove….so un cazzo dove si perde la fiducia di una donna…..ritrovassi la voglia di vivere, di ricominciare una nuova vita…non ho mai pensato alla…tua firma…xche’ era stato un gesto di tua spontanea volonta’…non ho mai pensato che tu rinunciassi…e quando poi?…la sera prima dell’atto…Sua mamma al telefono risponde che…”…A luglio mia figlia era sotto sedativi, non sapeva cosa stava facendo…”….Invece ora….chissà che altre merdate butta giù….altro che sedativi…..non sapeva…l’ha voluto fare lei..x forza…Incredibile…sono a pezzi…

Dicembre 2008 – Elbaultima modifica: 2008-12-11T22:45:00+01:00da apoloo1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento