Ottobre 2008 – Elba

Altre due giornate d’inferno…Teresa e’ depressa fino al dito mignolo del piede….destro…Ha trovato casa, cerco di starle vicino, di darle una mano, ho contribuito anche ad una parte d’affitto, delle spese, ma c’e’ sempre qualcosa che non quadra…”…Non ti preoccupare dice, x il trasloco mi aiuteranno i miei amici…”….Amici, amici, come no… e poi stamani mi ritrovo solo come uno stronzo a caricare la macchina e con lei che mi segue ad ombra dicendo…”…Metti questo la’, quest’altro li’…sai…e’ sempre stato il babbo ad aiutarmi nei traslochi, lui sa’ come si mette in ordine la roba…se non ci fosse stato il babbo…”…”….Ok…ok..Teresa, rispondo…il babbo, il babbo…ma il babbo non c’e’ e’ a firenze… che cazzo ci posso fare?…non ci vorra’ mica un ingegnere x caricare valigie, scatoloni, vestiti…ecc….”….”…No..ma…lui…sa’ come usare tutto lo spazio…e…”…”…E vaffanculo…io uso meno spazio e faro’ due viaggi in piu’…ok…ok…lo so’…il babbo avrebbe fatto meglio…”…E via…inizia a piangere e giu’ con le goccie, calmanti…Sono svuotato, prosciugato…non auguro a nessuno di stare accanto ad un malato di nervi…se va’ avanti cosi’ mi ammalo anch’io…me li sento a pezzi…”…Gluca, dice…ha detto la psichiatra di trovare qualche dottoressa qui all’Elba x fare qualche seduta di analisi…”…”…Ma che analisi e analisi, andate affanculo tutte e due…esci fuori, cammina, impegnati in qualcosa, prendi un pennello e inizia a pitturare tutto quello che trovi e che vedi a casa, tira fuori questa cazzo di volonta’…le vorrei fare io queste cazzo di analisi, x dirle proprio che c’hanno loro il cervello bucato…non te…e se continui te lo bruciano del tutto…oltre a mangiarti tutti i soldi….”…Apollo ci guarda e come dice mia sorella…”…Ha il muso che sembra che stia sempre ridendo…”….preferisco lui…come analisi….

Ottobre 2008 – Elbaultima modifica: 2008-10-29T11:56:00+01:00da apoloo1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento